Tim Brasil, aspetti mercato aprono porta a consolidamento - Ceo

mercoledì 4 novembre 2015 14:55
 

SAN PAOLO, 4 novembre (Reuters) - Tim Brasil, operatore di telefonia mobile controllato da Telecom Italia , non sta contando su un'integrazione tra i player principali sul mercato brasiliano, sebbene aspetti di quest'ultimo lascino aperta la porta a possibili fusioni.

Lo ha dichiarato il Ceo Rodrigo Abreu, precisando come non ci sia in corso una trattativa e di non aver ricevuto offerte dalla concorrente Oi, che la settimana scorsa ha autorizzato la società d'investimenti LetterOne Group a negoziare un possibile matrimonio con Tim Brasil .

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia