PUNTO 1-Auto Italia, ottobre +8,6%, cala Volkswagen, ma balzo altri marchi tedeschi

lunedì 2 novembre 2015 19:15
 

(Accorpa pezzi)

MILANO, 2 novembre (Reuters) - Il mercato dell'auto in Italia, che continua la scia positiva degli ultimi mesi, vede un gruppo Fiat Chrysler brillante e i marchi tedeschi che vanno ancora più forte a scapito di una Volkswagen negativa.

Secondo i dati del ministero dei Trasporti, le immatricolazioni totali si attestano a 132.929 veicoli, in rialzo dell'8,56% annuo.

Il gruppo Fiat Chrysler sale del 10,8% a 36.709, con una quota di mercato al 27,6% dal 28,4% di settembre.

Volkswagen, che sembra cominci a risentire dello scandalo emissioni, segna un calo del 6,85% a 9.520, a settembre aveva registrato un ribasso dell'1,3%.

In realtà l'impatto di un eventuale calo delle immatricolazioni dovrebbe rivelarsi in modo pieno dal prossimo mese, considerando che dal momento dell'ordine al momento in cui l'auto viene messa su strada passano generalmente 2-3 mesi.

Brillante invece la performance di Audi, con un aumento del 18,06% a 5.177 veicoli.

Ancora meglio Mercedes che immatricola 4.942 veicoli, con un rialzo del 26,8% e Bmw, con un +27,2%.

Il marchio Fiat sale del 16% e il gruppo nel suo complesso paga il -9% di Alfa Romeo, in attesa dei nuovi modelli e il -23,6% di Lancia. Jeep resta sul trend degli ultimi mesi, cioè raddoppio dei veicoli.   Continua...