RPT-Telecom Italia ben comprata in Borsa, mercato aspetta contromosse Vivendi

lunedì 2 novembre 2015 11:46
 

(Precisa che Niel è azionista potenziale della società)

MILANO, 2 novembre (Reuters) - Telecom Italia ben comprata in borsa con il mercato che scommette su eventuali contromosse di Vivendi dopo il raid dell'imprenditore francese Xavier Niel che ha raccolto posizioni lunghe sul 15,1% diventando secondo potenziale azionista della società.

Intorno alle 11,20 il titolo sale dell'1,73% a 1,291 euro dopo essere salito in mattinata fino a 1,308, poco sotto i massimi toccati venerdì a 1,316 euro. Volumi non significativi, pari a meno della metà della media dell'ultimo mese sull'intera seduta. Lo stoxx europeo dei telefonici è in rialzo dello 0,28%. Da inizio anno Telecom è salita del 46%, mentre solo nell'ultimo mese ha registrato +25%.

Indiscrezioni sull'intenzione di Vivendi di salire fino al 24,9%, poco sotto la soglia dell'Opa, sono rimbalzate sui quotidiani italiani nel weekend e riportate anche da Le Figaro nella serata di ieri. In un'intervista al Corriere della Sera di sabato il Ceo di Vivendi Arnaud de Puyfontaine ha dichiarato che la sortita di Niel non cambia i piani di lungo termine della società su Telecom.

No comment intanto da Consob alle indiscrezioni riportati dai quotidiani nel fine settimana secondo cui Niel dovrebbe incontrare domani esponenti della Commissione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia