PUNTO 1-Tim Brasil, LetterOne conferma avvio trattative esclusive con Oi

venerdì 30 ottobre 2015 13:36
 

(modifica titolo, aggiunge conferma LetterOne)

SAN PAOLO/MOSCA, 30 ottobre (Reuters) - L'operatore di tlc brasiliano Oi e L1 Technology, divisione del gruppo LetterOne, hanno avviato un negoziato in via esclusiva per valutare come Oi possa partecipare al processo di consolidamento nel settore delle telecomunicazioni in Brasile.

Lo conferma la società controllata dal miliardario russo Mikhail Fridman, precisando che i contatti sono in fase preliminare.

Per parte sua, Oi aveva in precedenza comunicato di aver inviato a LetterOne una proposta di trattative in esclusiva per sette mesi, a partire dal 23 ottobre, con l'obiettivo finale di aggregarsi con Tim Brasil, la controllata da Telecom Italia.

L'eventuale fusione con Tim Brasil darebbe vita a una società più completa e meglio posizionata.

A inizio del mese LetterOne ha offerto di investire fino a 4 miliardi di dollari in Oi qualora questa si fonda con Tim.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia