Veneto Banca, presidente Favotto si dimette per motivi di salute

giovedì 29 ottobre 2015 19:56
 

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - Veneto Banca rende noto in un comunicato che Francesco Favotto ha presentato le dimissioni dalla carica di presidente e di consigliere.

La decisione, precisa la nota, è stata presa "per motivi personali di salute, nella consapevolezza di non poter più assicurare la piena disponibilità all'attività di governo della banca".

Ai sensi dello statuto sociale, il vice presidente Alessandro Vardanega assume con decorrenza immediata le funzioni di presidente fino a nuova nomina.

E' possibile leggere il comunicato integrale su www.1info.it/

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia