Terna, Autorità energia valuta rete elettrica Fs 674 mln - nota

giovedì 29 ottobre 2015 19:30
 

ROMA, 29 ottobre (Reuters) - L'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico ha stabilito che il valore del capitale investito netto attribuibile alla rete ad alta tensione di Ferrovie dello Stato sia pari a 674 milioni di euro.

Lo riferisce una nota del Regolatore.

La decisione dell'autorità rappresenta un passaggio della procedura per il trasferimento, deciso dal governo, di questi asset alla Rete nazionale di Trasporto, e quindi di vendita da Ferrovie a Terna.

Sulla base della valutazione dell'autorità partirà la trattative fra le due imprese per decidere il prezzo finale di cessione.

L'Autorità fa presente che Ferrovie aveva "effettuato una valorizzazione, con un metodo giudicato non coerente con la regolazione elettrica, per circa 970 milioni di euro".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia