Finmeccanica smentisce ipotesi sconto su garanzie in vendita Ansaldo

giovedì 29 ottobre 2015 14:11
 

ROMA, 29 ottobre (Reuters) - Finmeccanica smentisce l'"ipotesi sconto su Ansaldo Breda" nella vendita a Hitachi della quale aveva parlato oggi un quotidiano.

"In relazione all'articolo pubblicato oggi su Mf, Finmeccanica smentisce categoricamente ipotesi di rinegoziazione che abbiano impatto sul livello delle garanzie prestate nell'ambito dell'operazione di cessione del comparto trasporti, perfezionata come noto lo scorso 24 febbraio", scrive la società nella nota.

Il quotidiano Mf ha oggi scritto, sotto il titolo "ipotesi sconto di Ansaldo Breda" che l'AD dell'azienda italiana Mauro "Moretti sarebbe disposto a concedere a Hitachi uno sconto sul prezzo di acquisto di Ansaldo Breda pur di chiudere l'operazione" entro la data del prossimo 2 novembre e che "l'eventuale sconto non sarebbe applicato al prezzo di vendita, fissato in 36 milioni, ma alla franchigia del pacchetto di garanzie, che viene ricalcolato ogni anno".

Il comparto trasporti in via di cessione a Hitachi comprende Ansaldo e Ansaldo Breda.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia