Telecom Italia, Xavier Niel detiene posizione lunga pari all'11,2% del capitale

giovedì 29 ottobre 2015 14:03
 

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - Xavier Niel detiene una partecipazione potenziale del 6,1% di Telecom Italia e "altre posizioni lunghe" pari al 5,1%, secondo le comunicazioni alla Consob.

L'autorità parla di "posizione lunga complessiva" pari all'11,2%, che include: una partecipazione potenziale del 6,1% derivante dalla stipula di contratti di opzione call, con le seguenti date di regolamento, 21 giugno 2016 sul 4,888%, 1 settembre 2017 sullo 0,6%, il 21 novembre 2017 su un ulteriore 0,6%; altre posizioni lunghe pari al 5,1%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia