Rcs, nessuna notizia su aumento, aspettiamo piano - Cimbri (Unipol)

mercoledì 28 ottobre 2015 13:46
 

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Il gruppo Unipol , azionista di Rcs, non ha notizie di un aumento di capitale del gruppo editoriale e attende il piano industriale per eventuali decisioni sulla quota di partecipazione.

Lo ha detto Carlo Cimbri, AD di Unipol, a margine dell'Annual Assicurazioni organizzato dal Sole 24 Ore.

"Ad oggi nessuno ce ne ha parlato. Se ce ne parleranno valuteremo", ha detto Cimbri in merito all'aumento di capitale sottolineando che al momento non è possibile fare delle valutazioni sulla posizione del gruppo assicurativo sulla base di sole ipotesi. "Come sempre, come per qualsiasi altro asset, il nostro interesse è tutelare il nostro investimento", si è limitato ad aggiungere.

Quanto alla possibilità di variare la quota del 5,5% di Rcs Cimbri ha risposto: "Vediamo il piano industriale".

Dal nuovo AD di Rcs, Laura Cioli, il numero uno di Unipol si aspetta "un piano industriale che risolva i temi aperti della società e che dia soddisfazione agli azionisti, come sempre in questi casi".

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia