Cti Biopharma fissa prezzo offerta azioni privilegiate convertibili

martedì 27 ottobre 2015 14:29
 

MILANO, 27 ottobre (Reuters) - Cti BioPharma ha reso noto oggi di aver fissato il prezzo dell'offerta di 50.000 azioni privilegiate della serie N-1 a 1.000 dollari.

Una nota della società precisa che ogni azione privilegiata è convertibile in ogni momento in circa 800 azioni ordinarie, al prezzo di conversione di 1,25 dollari per azione ordinaria, per un ammontare totale di circa 40 milioni di azioni ordinarie.

La società, il cui titolo è in pre-asta a Milano sino alle 14,30, precisa che con l'offerta punta a raccogliere 50 milioni di dollari al lordo delle spese, per sviluppare negli Stati Uniti il lancio commerciale di pacritinib per i pazienti affetti da mielofibrosi e condurre ricerche e studi in vari ambiti.

Piper Jaffray & Co. è book-runner esclusivo del collocamento dell'offerta. Ladenburg Thalmann & Co. è lead-manager e National Securities Corporation è manager dell'offerta.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Cti Biopharma fissa prezzo offerta azioni privilegiate convertibili | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    +0.00%