A2A, accordo con soci minoranza Edipower, salirà al 100%

lunedì 26 ottobre 2015 19:24
 

MILANO, 26 ottobre (Reuters) - A2A ha sottoscritto un accordo quadro con tutti gli azionisti di Edipower per disciplinare la loro uscita dal capitale della società in virtù del quale diventerà unico socio con il 100%.

Lo dice una nota della società sottolineando che l'operazione avrà efficacia nella prima parte del primo trimestre 2016.

Oggi le assemblee di Edipower e Cellina Energy, che fa capo a Società Elettrica Altoatesina (Sel), hanno approvato il progetto di scissione non proporzionale di Edipower. In data odierna è stato poi sottoscritto un accordo quadro per disciplinare termini e condizioni per l'uscita dal capitale di Edipower anche dei soci finanziari Popolare Milano, Fondazione Crt e Mediobanca.

A valle di tale operazione A2A avrà il 100% di Edipower, conclude la nota.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia