Finmeccanica, serve fighter di nuova generazione -Moretti

venerdì 23 ottobre 2015 12:04
 

ROMA, 23 ottobre (Reuters) - Finmeccanica punta a realizzare il caccia per il futuro e non è molto interessata a rifacimenti e miglioramenti di quelli esistenti.

Lo ha detto l'AD del gruppo aerospaziale, Mauro Moretti, nel corso di un convegno al Senato, illustrando la strategia del gruppo italiano nel mercato di punta del settore.

"Non voglio fare un nuova versione dell'Eurofighter o di un qualsiasi altro prodotto già fatto, ma punto a fare quello di prossima generazione, anche unmanned [controllato a distanza], cioè il prodotto di punta dell'industria aeronautica. Solo così, un'azienda piccola rispetto ai concorrenti come Finmeccanica può garantirsi la sopravvivenza", ha detto il manager.

Lo farò con "l'Aeronautica militare e con chiunque voglia starci", ha aggiunto.

Moretti si aspetta un nuovo consolidamento nel settore dove vuole "arrivare con una Finmeccanica forte sotto il profilo finanziario e del know-how".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia