Eni, Descalzi fiducioso su soluzione crisi Libia in lungo periodo

giovedì 22 ottobre 2015 18:39
 

ROMA, 22 ottobre (Reuters) - L'AD di Eni Claudio Descalzi ha detto oggi che il gruppo energetico italiano è rimasto in Libia e continuerà a rimanervi dicendosi, in prospettiva, fiducioso su una soluzione della crisi politica del Paese nordafricano.

"E' stato rifiutato l'accordo, ci dovrà essere un nuovo round di negoziati. Noi siamo in Libia anche perché io nel lungo periodo sono fiducioso", ha detto Descalzi rispondendo ad una domanda nel corso di un'intervista organizzata durante il Festival della diplomazia.

Il riferimento fatto da Descalzi è al rigetto, avvenuto lunedì, da parte del Parlamento libico della proposta fatta dall'Onu per mettere fine alla crisi.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Eni, Descalzi fiducioso su soluzione crisi Libia in lungo periodo | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,073.33
    +0.35%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,918.03
    +0.39%
  • Euronext 100
    944.79
    +0.04%