BORSA USA positiva su trimestrali, commenti espansivi Draghi

giovedì 22 ottobre 2015 18:02
 

22 ottobre (Reuters) - Reduci da due sessioni in rosso si muovono in positivo gli indici di Wall Street, sostenuti dalle incoraggianti trimestrali di McDonald's e Dow Chemicals e dai toni particolarmente espansivi del presidente Bce.

Dopo i commenti di Mario Draghi, il mercato scommette infatti su nuove misure di stimolo per la zona euro.

Poco dopo le 17,30 italiane il titolo McDonald's balza di 6% - migliore tra le blue chip del Dow - a 108,67 dollari dopo la diffusione dei conti trimestrali, con ricavi superiori alle attese grazie al recupero della domanda sul mercato cinese.

Tra i singoli settori dello Standard & Poor's particolarmente bene quello dei 'material', che trae beneficio dal +5,8% di Dow Chemicals dopo i conti del terzo trimestre.

Il Dow Jones sale di 214,79 punti (1,25%) a quota 17.383,4, l'S&P 500 di 26,16 punti (1,3%) a 2.045,1 e il Nasdaq di 74,34 punti (1,54%) a 4.914,46.

"E' tutto quello che una banca centrale deve fare: basta accennare all'ipotesi di nuove misure espansive e chi è 'corto' corre a ricoprirsi" commenta Jeff Clark, analista di Stansberry Research.

Dopo la prevista conferma dei tassi di riferimento della zona euro l'indice del dollaro guadagna oltre 1%.

Federal Reserve, che non è intervenuta il mese scorso sul costo del denaro, ha spiegato che attenderà segnali di un consolidamento dell'economia globale prima di una stretta sui tassi Usa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia