BORSA USA annulla iniziali guadagni, focus su trimestrali, forte GM

mercoledì 21 ottobre 2015 16:55
 

21 ottobre (Reuters) - Dopo un avvio in lieve rialzo l'azionario Usa annulla i guadagni in un mercato intento a valutare le ultime trimestrali di importanti società del listino.

Tra queste General Motors guadagna quasi il 5% dopo avere chiuso il terzo trimestre con utili superiori alle attese, trainati dalla domanda di camion in Nord America e dal miglioramento della marginalità in Cina.

Boeing, che ha riportato un rialzo del 25% dei profitti trimestrali, è invece poco mossa dopo gli iniziali guadagni.

Nel giorno del suo debutto a Wall Street Ferrari,, del gruppo Fiat Chrysler (Fca) , è in rialzo di oltre il 9% ma sotto il massimo toccato nelle prime battute di oltre 60 dollari dai 52 dollari del prezzo di collocamento.

"Nel corso del terzo trimestre, abbiamo visto un calo delle stime di consensus sia per quanto riguarda i ricavi che gli utili", dice Eric Weigand, senior portfolio manager a Private Client Reserve a U.S Bank, in merito ai risultati trimestrali.

"Si potrebbe sostenere che per le società è più facile superare queste aspettative più basse", aggiunge.

Ad oggi il 40% delle società dell'S&P500 che hanno pubblicato i risultati trimestrali ha superato le aspettative. Generalmente, secondo i dati Thomson Reuters, in un trimestre il 60% delle società batte le stime.

Intorno alle 16,45 il Dow Jones segna +0,13%, l'S&P 500 è in calo dello 0,03%, mentre il Nasdaq cede lo 0,18%.

Tra le altre trimestrali Biogen guadagna il 2% dopo avere annunciato risultati sopra le attese e un taglio dell'11% della forza lavoro.   Continua...