Atlantia, Enac approva master plan sviluppo aeroporto Fiumicino

mercoledì 21 ottobre 2015 16:49
 

ROMA, 21 ottobre (Reuters) - L'Enac, l'autorità del settore per l'aviazione civile, ha approvato il piano di sviluppo dell'aeroporto di Fiumicino sull'orizzonte temporale del 2044, secondo una nota dell'ente regolatore.

L'ampiamento dell'aeroporto, previsto in tre fasi nel master plan approvato oggi, serve a soddisfare la ulteriore quota di traffico prevista e punta quindi ad ampliare la capacità dello scalo.

Le previsioni di traffico per Fiumicino, ricordate nella nota dell'Enac, indicano un aumento dei passeggeri a 40 milioni alla fine di quest'anno, 44 nel 2020, 65 nel 2030 e 85,8 milioni entro il 2044, pari a un incremento medio annuo del 2,5%. Adr ha registrato un incremento del traffico passeggeri nel terzo trimestre in crescita del 6,5% su anno.

"La stima sommaria degli interventi, come emerge dai primi elementi forniti per la definizione del piano economico finanziario, prevede una spesa complessiva per gli interventi di lungo periodo pari a 6,4 miliardi di euro", dice la nota dell'Enac.

Nelle slide della presentazione fatta ieri dalla società Adr a Fiumicino, il piano di investimenti previsto dal contratto di programma, mostra al 2021 un impegno medio annuo di 450 milioni di euro con picchi fino a 600 milioni di euro.

Con l'approvazione del Master Plan ora verranno avviate le procedure di Valutazione di impatto ambientale (Via) e di conformità urbanistica.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia