Auditel, quotazione in 2016 priorità per Upa - Sassoli

mercoledì 21 ottobre 2015 13:57
 

MILANO, 21 ottobre (Reuters) - Per Upa la quotazione in borsa di Auditel, che controlla al 22%, resta una priorità da realizzare nel 2016.

Lo ha detto il presidente Lorenzo Sassoli de Bianchi, a margine della presentazione del nuovo sito Upaperlacultura.

"È' una delle priorità per il 2016 per Upa. Poi ciascuno deve parlare per sé. La nostra proposta è ancora sul tavolo più che mai dopo quello che è avvenuto in questi giorni . Abbiamo bisogno anche di raccogliere risorse per investire sullo sviluppo e la ricerca", ha detto Sassoli. Che ha aggiunto: "La multimedialità sta cambiando il panorama del mercato, la fruizione del video non è più soltanto dalla tv e stiamo andando nella direzione di misurare tutta la fruizione del video su qualunque supporto e questo implica degli investimenti".

Auditel, la società che rileva gli ascolti televisivi in Italia, oltre che da Upa è partecipata da Assocom e Unicom, dalla Fieg e da Crt (Confindustria radio-tv) oltre che da Rai, Mediaset e La 7.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia