Banche Europa, Bce alza leggermente requisiti capitale per grandi istituti

lunedì 19 ottobre 2015 16:13
 

FRANCOFORTE, 19 ottobre (Reuters) - La Banca centrale europea ha leggermente alzato, in media, i livelli minini di capitale che le principali banche della zona euro sotto la sua supervisione devono mantenere.

E quanto ha riferito il capo della vigilanza della Bce Daniele Nouy ai parlamentari europei.

"Possiamo già dire che i requisiti di capitale Pillar 2 previsti per gli istituti di credito significativi dell'Ssm nel 2016 sono leggermente più alti che nel 2015 - in media di circa 30 punti base," ha detto Nouy.

"Oltre a Pillar 2, i buffer phased-in richiedono circa 20 punti base di capitale aggiuntivi", ha aggiunto.

Il meccanismo di vigilanza unico della Bce (Ssm) sta decidendo i requisiti aggiuntivi di capitale, noto come 'pilastro 2', che le banche soggette alla sua supervisione diretta devono soddisfare nel 2016, oltre a stabilire un ulteriore buffer patrimonale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia