BORSA TOKYO chiude in calo -0,88% su dati economia Cina

lunedì 19 ottobre 2015 08:12
 

TOKYO, 19 ottobre (Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso in calo spinta al ribasso dai dati dell'andamento dell'economia cinese, dopo che l'istituto di statistica ha comunicato che il Pil cinese nel terzo trimestre è cresciuto del 6,9%, al di sotto della stima del 7%, per la prima volta dall'inizio della crisi finanziaria.

L'indice Nikkei ha perso l'0,88% a 18.131,23 punti. Il più ampio indice Topix ha lasciato sul terreno lo 0,74% a 1.494,75 punti.

Le preoccupazioni per l'andamento dell'economia cinese erano in parte già state scontate dal mercato dopo che, nei giorni scorsi, "il premier cinese Li Keqiang aveva espresso perplessità circa la possibilità di raggiungere il 7% di crescita del Pil", dice Gavin Parry, direttore di Parry International Trading a Hong Kong.

Il comparto dell'acciaio ha perso l'1,6%. Le costruzioni hanno invece guadagnato lo 0,8%.

Da segnalare il ritorno sul mercato obbligazionario di Tokyo Electric Power Co che ha lanciato un prestito da 2,77 miliardi di dollari. Il mercato ha salutato la notizia premiando l'azienda che ha raggiunto il +4% intorno alle 7,40 (ora italiana).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia