Edf punta a cedere asset per 10 mld euro al 2020, anche E&P di Edison

venerdì 16 ottobre 2015 16:35
 

PARIGI, 16 ottobre (Reuters) - Edf prevede di cedere attività per almeno 10 miliardi di euro entro il 2020 per finanziare il suo programma d'investimenti e rispettare gli obiettivi di finanza, secondo quanto scrive il quotidiano Les Echos nell'edizione online.

Nessun commento da parte del colosso dell'energia francese.

Il quotidiano scrive che la costruzione del reattore nucleare Epr in Gran Bretagna e l'acquisto del reattore Areva spingono Edf a vendere degli asset.

Fra le opzioni, secondo les Echos, figura anche la vendita dell'attività di esplorazione e produzione della controllata italiana Edison.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia