Citigroup, utile trimestre balza del 51% su calo costi, scendono ricavi

giovedì 15 ottobre 2015 14:17
 

15 ottobre (Reuters) - Citigroup chiude il terzo trimestre con un utile in crescita del 51% grazie al calo dei costi operativi e legali che ha più che compensato la discesa dei ricavi.

L'utile netto è salito a 4,29 miliardi di dollari, pari a 1,35 dollari per azione, da 2,84 miliardi (88 cent per azione) registrati un anno prima, quando la terza banca Usa per asset ha dovuto farsi carico di quasi 2 miliardi di oneri per contenziosi e costi di ristrutturazione.

Il risultato adjusted risulta in crescita del 35,7% a 4,16 miliardi (1,31 dollari per azione).

I ricavi sono in calo del 5% circa a 18,69 miliardi.

Gli analisti si aspettavano in media un utile per azione di 1,28 dollari secondo Thomson Reuters I/B/E/S. Non è al momento chiaro se i numeri siano confrontabili.

Nel pre-borsa il titolo amplia il rialzo a +2,29%, portandosi a 51,88 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia