Canone Rai in bolletta, governo avanti malgrado dubbi Enel-Giacomelli

venerdì 9 ottobre 2015 14:53
 

CAPRI, 9 ottobre (Reuters) - Il governo continua a lavorare al progetto di riscossione del canone Rai nella bolletta elettrica e non giudica ostili le perplessità espresse in merito dai vertici di Enel.

Lo ha detto il sottosegretario alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli, parlando con i giornalisti a margine del convegno sul digitale organizzato da Ey a Capri.

A rilanciare la proposta, già ipotizzata con la legge di Stabilità dello scorso anno, è stato domenica scorsa il premier Matteo Renzi.

La presidente dell'Enel, Patrizia Grieco, il 6 ottobre ha espresso perplessità sulla possibilità di inserire il canone in bolletta parlando di difficoltà nel pagamento.

Interpellato in proposito, Giacomelli ha detto che le dichiarazioni della Grieco "non erano in alcun modo ostili. Credo che ci siano problemi tecnici da affrontare e ci sia la disponibilità di Enel a lavorare con noi. Il progetto è fattibile con un po' di collaborazione".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia