October 9, 2015 / 12:00 PM / 2 years ago

WALL STREET - Stocks to watch del 9 ottobre

3 IN. DI LETTURA

9 ottobre (Reuters) - I futures sull'azionario Usa sono poco mossi all'indomani del rally dell'S&P 500 ai massimi di sette settimane favorito dalle scommesse degli investitori sul fatto che la Fed manterrà i tassi di interesse a livello quasi zero almeno fino al prossimo anno.

Dal verbale dell'ultima riunione del Federal Open Market Committee del 16 e 17 settembre è emerso infatti un atteggiamento prudente da parte dei membri, preoccupati per le ripercussioni di un rallentamento economico globale sull'economia Usa, anche prima dell'ultimo deludente dato sull'occupazione pubblicato venerdì scorso.

Ieri Wall Street ha chiuso in rialzo sulle minute della Fed con il Dow Jones e l'l'S&P 500 che hanno guadagnato oltre lo 0,8%.

"Agli investitori piacciono i verbali della Fed in quanto segnalano un'economia forte e tassi bassi", dice Jasper Lawler, analista a CMC Markets.

L'attenzione del mercato passa adesso ai risultati aziendali in arrivo nelle prossime settimane, dopo che Alcoa ha dato ieri avvio alla stagione delle trimestrali.

Intorno alle 13,50 italiane il futures Dow Jones e-minis guadagna lo 0,1%, quello S&P 500 lo 0,09%, mentre quello sul Nasdaq cede lo 0,03%.

Sull'obbligazionario i treasuries decennali perdono 1/32 e rendono il 2,11%, i trentennali salgono di 3/32 con un rendimento del 2,941%.

Tra i titoli in evidenza:

ALCOA ha riportato un calo dei risultai trimestrali maggiore delle aspettative, risentendo dei ribassi dei prezzi dell'alluminio e di altre commodity e di un effetto cambi sfavorevole. Il colosso Usa ha annunciato inoltre che l'anno prossimo si dividerà in due società separate, una per la produzione di alluminio e l'altra per i materiali a maggior valore aggiunto come componenti per l'industria aeronautica e dell'auto.

GAP ha annunciato ieri sera un calo delle vendite a perimetro costante superiore alle previsioni a causa dell'inattesa discesa delle vendite della catena Banana Republic.

UNITED CONTINENTAL HOLDINGS ha detto ieri che si attende un margine sull'utile lordo più alto di quanto aveva previsto in precedenza per il terzo trimestre appena concluso, grazie anche ai ricavi aggiuntivi generati da un accordo con gli emittenti delle carte di credito per quanto riguarda i clienti 'frequent fliers'.

ASCENA RETAIL GROUP è in deciso rialzo nel premarket dopo la notizia che il private equity Golden Gate Capital detiene una quota del 9% del retailer d'abbigliamento femminile.

UTI WORLDWIDE verrà rilevata dal gruppo danese di trasporti e logistica Dsv in un'operazionee che valuta la società Usa 1,35 miliardi di dollari. Il titolo UTI balza del 49% negli scambi del premarket.

TESLA è in calo del 3% nel preborsa dopo che Barclays ha tagliato il rating sul produttore di euto elettriche a "underweigh".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below