UniCredit prende atto notizie indagini Firenze suoi esponenti, certa di estraneità

giovedì 8 ottobre 2015 17:22
 

MILANO, 8 ottobre (Reuters) - UniCredit ha preso atto delle notizie stampa di questo pomeriggio in merito a indagini che coinvolgono esponenti della banca e si ritiene certa che verrà dimostrata l'estraneità ai fatti contestati.

Lo dice un portavoce della banca.

"UniCredit, preso atto delle notizie di stampa in merito a indagini che coinvolgono esponenti della banca, dichiara di avere piena fiducia nel loro operato e si ritiene certa che le indagini dimostreranno con chiarezza la loro estraneità rispetto alle contestazioni mosse", dice il portavoce.

Secondo alcuni siti web di quotidiani Fabrizio Palenzona, vicepresidente di UniCredit, sarebbe indagato dalla Direzione distrettuale antimafia di Firenze con l'accusa di reati finanziari aggravati dall'articolo 7, che riguarda il favoreggiamento a Cosa Nostra. Secondo i quotidiani sarebbero indagati anche alcuni funzionari UniCredit oltre a imprenditori.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia