PUNTO 2-Intesa SP, Compagnia San Paolo cerca adviser per cessione 4% - Gastaldo

mercoledì 7 ottobre 2015 20:02
 

(Aggiunge nota Compagnia San Paolo)

TORINO, 7 ottobre (Reuters) - Compagnia di San Paolo sta cercando un adviser per la cessione di un pacchetto del 4% di Intesa Sanpaolo ed entro fine anno conta di comunicare al ministero dell'Economia le linee guida dell'operazione.

Lo ha detto il segretario generale della fondazione, Piero Gastaldo, a margine di un evento a Torino.

"Stiamo cercando un adviser per cedere 4% di Intesa Sanpaolo, ma non l'abbiamo ancora individuato. Siamo impegnati a comunicare al ministero entro fine anno le linee generali dell'operazione ed entro quella data lo comunicheremo", ha detto Gastaldo.

In base al protocollo formato dall'Acri e dal ministero dell'Economia la scorsa primavera, le fondazioni che detengono più di un terzo del totale dell'attivo su una singola banca devono entro tre anni dismettere la quota in eccedenza.

Una nota diffusa in serata da Compagnia San Paolo precisa che non è in atto "alcuna accelerazione" del processo "ancor più in presenza di importanti scadenze societarie e promettenti attese sui dividendi".

Compagnia di San Paolo è il primo azionista di Intesa Sanpaolo con il 9,37%, quota che ha un peso intorno al 50% sul patrimonio complessivo.

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia