PUNTO 3-Telecom Italia, Vivendi è al 19,9% e ha azioni in carico a 1,14 euro

martedì 6 ottobre 2015 09:53
 

(Aggiunge contesto)

MILANO, 6 ottobre (Reuters) - Vivendi ha portato la sua partecipazione in Telecom Italia al 19,88% del capitale ordinario e ha in bilancio le azioni ordinarie a 1,14 euro, per una valutazione complessiva di 3,054 miliardi.

Lo ha comunicato il gruppo francese in una nota e con una precedente comunicazione alla Sec, ricordando di essere diventato il primo azionista di Telecom il 24 giugno.

In quella data ha raggiunto il 14,9% del capitale in seguito allo scambio azionario con Telefonica legato alla cessione della brasiliana Gvt e con acquisti successivi.

Vivendi dice nella nota di aver aumentato la quota al 19,9% "attraverso l'acquisto di azioni sul mercato" e che l'operazione conferma la volontà di "sostenere la società telefonica nel lungo periodo e di sviluppare le sue attività in Sud Europa".

Alcune fonti hanno detto a Reuters la scorsa settimana che Vivendi si era mossa per salire al 19% circa del capitale ordinario di Telecom Italia nel tentativo di aumentare la sua influenza sul gruppo.

Nelle settimane precedenti la stampa italiana aveva scritto che Vivendi era intenzionata a salire rapidamente al 20% di Telecom Italia, anche per fronteggiare l'effetto diluitivo della possibile conversione delle azioni di risparmio.

Secondo alcune fonti, la conversione è comunque rinviata fino a quando lo sconto tra ordinarie e risparmio non salirà, dagli attuali livelli, almeno a oltre il 20%.

Le azioni Telecom Italia oggi valgono 1,06 euro, l'8% circa in meno rispetto al valore iscritto nel bilancio di Vivendi.   Continua...