Saipem vola dopo passaggio in asta, attesa per aumento e diluizione Eni

lunedì 5 ottobre 2015 11:08
 

MILANO, 5 ottobre (Reuters) - Saipem, dopo un passaggio attraverso una fase di asta di volatilità, continua a macinare denaro. Attorno alle 11,05, infatti, balza del 6,3%, a 8,0150 euro, dopo aver segnato un massimo di 8,03 euro.

Buoni gli scambi: sono passati di mano circa 2,7 milioni di pezzi, contro una media dell'intera seduta di 5,2 milioni negli ultimi trenta giorni.

I trader parlano di ricoperture e di movimento guidato dall'andamento del prezzo del petrolio.

Per quanto riguarda le indiscrezioni di stampa, le note dei broker rilanciano l'ipotesi di un aumento di capitale da 3 miliardi di euro e quella di una cessione da parte di Eni del 15-23% al Fondo Strategico Italiano prima dell'aumento, che verrebbe sottoscritto anche dal colosso petrolifero guidato da Claudio Descalzi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia