Creval, verifica superamento soglia attivo, avvia processo per Spa

venerdì 10 luglio 2015 18:08
 

MILANO, 10 luglio (Reuters) - Il Cda di Creval ha verificato il superamento della soglia degli 8 miliardi di euro dell'attivo consolidato prevista dalla legge di riforma delle banche popolari e ha quindi avviato il processo di trasformazione in Spa.

Lo dice una nota dell'istituto aggiungendo che il consiglio ha individuato le modifiche allo statuto previste dalla nuova normativa da adottare prima del passaggio alla Spa.

Tra gli interventi statutari che dovranno essere approvati dalla Banca d'Italia, l'aumento a dieci del numero delle deleghe conferibili a ciascun socio in assemblea e l'assegnazione al Cda delle decisioni legate all'eventuale esercizio del diritto di recesso dei soci.

Secondo i regolamenti della Banca d'Italia sulla riforma delle banche popolari, dopo la verifica del superamento della soglia dell'attivo le banche dovranno formalizzare, entro novanta giorni, un piano con le iniziative e tempistiche previste per adeguarsi alla riforma compresa la convocazione dell'assemblea.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia