Confindustria rivede produzione giugno a -0,2% su mese, migliora trim2

venerdì 10 luglio 2015 17:21
 

ROMA, 10 luglio (Reuters) - Il Centro studi di Confindustria (Csc) stima in giugno un calo della produzione industriale dello 0,2% sul mese di maggio, quando è stato rilevato da Istat un aumento dello 0,9% su aprile.

Lo si legge nell'indagine rapida sulla produzione industriale del Csc, che in precedenza aveva stimato invece per giugno un incremento dello 0,2%.

Nel secondo trimestre del 2015 è stimato un aumento dell'attività dello 0,8% - il più alto da fine 2010 - rispetto al primo trimestre contro il +0,5% stimato in precedenza dal Csc, in accelerazione rispetto al +0,5% che si era registrato nel primo trimestre (rivisto al rialzo dal +0,3% comunicato il mese scorso).

"Nei mesi estivi la tendenza dell'attività si prefigura positiva", spiega una nota, precisando che il progresso "è dovuto soprattutto al favorevole andamento della domanda interna".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia