Telecom italia, JP Morgan scende al 4,637% dal 6,997% - Consob

venerdì 10 luglio 2015 12:56
 

MILANO, 10 luglio (Reuters) - JP Morgan è scesa al 4,637% di Telecom Italia dal 6,997% detenuto precedentemente e intende avvalersi dell'esenzione di comunicazione previsto dal Regolamento Emittenti per le partecipazioni sotto il 5%.

Lo si legge sugli avvisi quotidiani di Consob con segnalazione datata 1 luglio.

Telefonica ha sottoscritto un total return equity swap con JP Morgan sulla sua quota in Telecom Italia al servizio del suo prestito obbligatoriamente convertibile in azioni Telecom emesso un anno fa. Il contratto stipulato con JP Morgan prevede che il 19 luglio 2017 la compagnia spagnola possa acquistare azioni Telecom tra il 5,395% e 6,474% del capitale per regolare il prestito convertendo in scadenza nel luglio 2017.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia