A2A, tecnici al lavoro, accordo semplificherebbe governance Linea Group -Valotti

venerdì 10 luglio 2015 10:36
 

MILANO, 10 luglio (Reuters) - In vista della scadenza delle trattative in esclusiva il prossimo 31 luglio, sono al lavoro i tavoli tecnici fra A2A e Linea Group Holding la multiutility di Crema, Cremona, Lodi, Pavia e Rovato per trovare un accordo ai fini di un'aggregazione.

È' quanto ha detto presidente della superutility lombarda, Giovanni Valotti a margine di un convegno.

"Stanno lavorando i tavoli tecnici fra A2A e Linea Group. A fine mese scade l'esclusiva. Un eventuale accordo con A2A contribuirebbe a semplificare la governance che c'è in Lgh", sottolinea Valotti.

La lettera sottoscritta fa i due gruppi prevede o l'accordo per un'aggregazione fra le due aziende o, in alternativa, per Linea lo sbarco in Borsa. A complicare la trattativa, la governance di Lgh, holding non controllata direttamente dai comuni, ma attraverso le società municipalizzate locali.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia