Munich Re valuta di ritirare l'offerta per il controllo della greca Ate

giovedì 9 luglio 2015 18:12
 

FRANCOFORTE, 9 luglio (Reuters) - Il riassicuratore tedesco, Munich Re, sta considerando di cancellare l'offerta da 90 milioni di euro sulla società greca Ate qualora dovessero deteriorarsi gli sviluppi politici in Grecia, secondo quanto riferisce la società.

A novembre scorso Piraeus Bank ha raggiunto un accordo per cedere la propria attività assicurativa di Ate a Ergo Group, una controllata di Munich Re.

L'operazione deve ancora ricevere l'ok dell'Ente regolatorio richiesto per il perfezionamento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia