BORSE EUROPA salgono in avvio spinte da minerari, focus su Grecia

giovedì 9 luglio 2015 09:40
 

LONDRA, 9 luglio(Reuters) - Le borse europee salgono oggi in apertura guidate dai minerari dopo un rally dei titoli cinesi e del settore metalli, mentre una parte degli investitori scommette che i creditori della Grecia accoglieranno positivamente le proposte di riforma di Atene e che alla fine si raggiungerà un accordo.

In un discorso al Parlamento europeo il premier greco Alexis Tsipras ha chiesto un accordo giusto, dopo che i leader dell'Ue gli hanno concesso cinque giorni per presentare riforme convincenti.

Alle 9,35 italiane l'FTSEurofirst 300 guadagna lo 0,95% a quota 1.491,84 punti, dopo aver chiuso ieri a -0,09%. L'Euro STOXX 50 sale dello 0,91%.

L'indice STOXX Europe 600 delle materie prime guadagna l'1,97%, mentre i prezzi dei principali metalli impiegati nell'industria salgono, segno dello stabilizzarsi dei mercati cinesi.

Tra le singole piazze, il britannico FTSE 100 avanza dello 0,62%, il tedesco DAX dello 0,89% e il francese CAC 40 dell'1,02%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia