Nyse, stop contrattazioni non per attacco cyber, Obama informato

mercoledì 8 luglio 2015 19:17
 

WASHINGTON 8 luglio (Reuters) - La Casa Bianca e il dipartimento del Tesoro Usa stanno monitorando quanto sta avvenendo alla Borsa di New York, sospesa per difficoltà tecniche nel pomeriggio, e il presidente Barack Obama è stato informato, secondo un esponente della Casa Bianca.

In alcuni tweet il Nyse dice che i titoli continuano a essere trattati senza problemi sugli altri mercati, "abbiamo deciso di sospendere le contrattazioni sul Nyse per evitare problemi a seguito della questione tecnica". Inoltre, sempre il Nyse sottolinea che "i problemi che stiamo registrando riguardano una questione tecnica interna e non sono il risultato di una violazione ai sistemi informatici".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia