Istat, spesa famiglie stabile nel 2014 dopo due anni di calo

mercoledì 8 luglio 2015 11:34
 

ROMA, 8 luglio (Reuters) - Dopo due anni di calo, nel 2014 la spesa media mensile per famiglia in valori correnti è risultata sostanzialmente stabile rispetto al 2013, pari a quasi 2.490 euro, secondo i dati diffusi stamani dall'Istat.

"Tra il 2013 e il 2014 la spesa media mensile è pressoché invariata in termini reali, tenuto conto dell'andamento dei fitti figurativi (-0,8%), della dinamica dei prezzi (+0,2%) - che ha determinato una sostanziale stabilità del potere d'acquisto - e dell'errore campionario", si legge in una nota.

Dopo tre anni di crescita, sottolinea l'istituto di statistica, "scende il numero di famiglie che riducono la quantità o la qualità dei prodotti alimentari acquistati (dal 62% al 59%), soprattutto nel Centro-Nord. Non si riduce la quota di acquisti presso hard discount (13%), che continua a crescere al Sud e nelle Isole (dal 12% al 15%)".

I livelli di spesa più bassi si registrano per le coppie 'under 35', che per la prima volta hanno una spesa inferiore a quella delle coppie con persona di riferimento di 64 anni e oltre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia