7 luglio 2015 / 12:06 / 2 anni fa

Wall Street - Stocks to watch del 7 luglio

NEW YORK, 7 luglio (Reuters) - Dopo un avvio di settimana debole sulla scia dell‘esito del referendum in Grecia, i futures sull‘azionario Usa preannunciano un avvio in rialzo in attesa degli incontri chiave di oggi sul futuro di Atene.

La crisi greca sarà al centro del Consiglio Ue di questa sera alle 18,00, con l‘obiettivo di riaprire velocemente una trattativa che possa sbloccare la crisi anche se non è ancora chiaro quanto le nuove proposte del premier greco Alexis Tsipras saranno differenti rispetto a quelle già respinte.

Dai maggiori rialzi iniziali i futures sugli indici di Wall Stret hanno ripiegato leggermente dopo le dichiarazioni del ministro delle Finanze della Finlandia, Alexander Stubb, secondo cui un prestito ponte per la Grecia non è allo studio in questo momento.

Una spinta all‘azionario potrebbe arrivare dal fronte energetico sulla scia del rally delle quotazioni petrolifere dopo le forti vendite della vigilia.

L‘agenda macro oggi vede i dati sul commercio estero di maggio (attesi per le 14,30 italiane) e, in serata, l‘aggiornamento mensile sui crediti al consumo

Attorno alle 13,45 il futures Dow Jones e-minis sale dello 0,14%, quello sull‘S&P 500 dello 0,19%, quello sul Nasdaq avanza di un frazionale 0,03%.

Sull‘obbligazionario i treasuries decennali guadagnano 13/32 rendendo il 2,23%, mentre i trentennali salgono di 27/32 con un rendimento del 3,028%..

I titoli in evidenza:

Il produttore dichip ADVANCED MICRO DEVICES ha tagliato ieri le stime sui ricavi per il secondo trimestre, sotto le previsioni degli analisti, a causa di una domanda di pc inferiore alle attese. Sulla scia dell‘outlook rivisto al ribasso diversi broker hanno tagliato i target price sul titolo che nel premarket arriva a perdere quasi il 13%.

Il Ceo di MONSANTO, Hugh Grant, ha avuto discussioni “molto costruttive” con gli azionisti di Syngenta e ha ribadito ad un giornale svizzero che, a certe condizioni, potrebbe alzare la sua offerta di 45 miliardi dollari respinta dal gruppo elvetico.

HORIZON PHARMA è in rialzo di oltre il 5% nel premarket dopo l‘annuncio di un‘offerta ostile per acquisire Depomed, in un‘operazione valutata circa 3 miliardi di dollari.

SCHULMAN, fornitore di materiali plastici, ha annunciato ieri a borsa chiusa risultati trimestrali e stime sul 2015, peggiori delle previsioni degli analisti.

ADVANCE AUTO PARTS sostituirà il titolo FAMILY DOLLAR STORES nell‘indice S&P 500 dopo la chiusura delle negoziazioni di domani.

MSC INDUSTIAL DIRECT ha annunciato oggi risultati trimestrali e stime che vedono un utile per azione adjusted di 1,03 dollari e una previsione per il quarto trimestre di un eps adjusted tra 0,93 e 0,97 dollari.

SHAKE SHACK potrebbe risentire del downgrade a “underweigh” da parte di Morgan Stanley, secondo quanto riportato da theflyonthewall.com.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below