BORSE EUROPA in recupero su massimi seduta, perdono circa 1%

lunedì 6 luglio 2015 12:46
 

ROMA, 6 luglio (Reuters) - 
 INDICI                         ORE 12,40   VAR %  CHIUS. 2014
 EUROSTOXX50                    3383,35     -1,7   3146,43
 FTSEUROFIRST300                1504,68     -0,9   1368,52
 STOXX BANCHE                   208,89      -2,13  188,77
 STOXX OIL&GAS                  306,21      -0,95  284,47
 STOXX ASSICURAZIONI            271,73      -1,19  250,55
 STOXX AUTO                     610,43      -1,1   501,31
 STOXX TLC                      365,88      -0,68  320,05
 STOXX TECH                     336,28      -1     312,18
 
    L'azionario europeo resta negativo a metà seduta, ma si
porta sui massimi da questa mattina sulle dichiarazioni del
governo tedesco secondo cui dopo il no greco al referendum le
porte non sono chiuse per un accordo.
    L'Eurogruppo si riunisce domani alle 13 e attende una
proposta da Atene.
    Alle 12,40 italiane, l'indice paneuropeo Ftseurofirst 300
cede lo 0,9% a quota 1504,68. Il comparto bancario è
quello più penalizzato, con l'indice relativo in ribasso del
2,13%. I titoli bancari italiani e portoghesi cedono tra il 3 e
il 5%.
    Tra le piazze nazionali, alla stessa ora il  britannico FTSE
100 segna -0,6%, il Dax tedesco -1,32%, mentre
il francese CAC 40 perde l'1,52.
    La borsa greca è chiusa anche oggi.
    Il calo dei mercati è comunque più limitato di quanto si
temeva, secondo alcuni analisti aiutato anche dalle dimissioni
questa mattina del ministro delle Finanze greco Yanis
Varoufakis.
    "I mercati non sono ancora convinti di una imminente
dipartita greca né che un contagio potrebbe portare danni
irreparabili al sistema", commenta Neil Williams, capo
economista di Hermes Investment Management.
    Tra i singoli titoli, si segnala Rolls-Royce in calo
del 9% dopo aver tagliato le stime sui profitti per quest'anno e
il prossimo.
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia