Lavazza, Mondelez in trattative con più soggetti su Carte Noire

giovedì 2 luglio 2015 19:55
 

MILANO, 2 luglio (Reuters) - Mondelz International ha fatto sapere di essere in trattative con più soggetti per la vendita di Carte Noire, rispondendo ai timori dell'Antitrust Ue, di aver chiuso un accordo con De Blenders per dare vita alla più grande società indipendente di caffè al mondo.

La Commissione Ue ha approvato la joint venture Jacobs Douwe Egberts nel maggio scorso a condizione che Mondelez venda Carte Noire e DE Blenders ceda le attività Merrild in Europa.

Lavazza, che aveva l'esclusiva su Carte Noire, ha accettato il mese scorso di acquistare Merrild.

Lavazza potrebbe dunque lasciare perdere la partita Carte Noire, valutata circa 1 miliardo di euro, secondo quanto riferito da una fonte la settimana scorsa.

Valerie Moens, portavoce di Mondelez, ha detto che il gruppo Usa non è più in trattative esclusive con Lavazza.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia