Bonnici (Bce) dice che greci devono decidere se restare nell'euro

giovedì 2 luglio 2015 17:28
 

MILANO, 2 luglio (Reuters) - Il referendum di domenica in Grecia riguarda la permanenza del Paese nell'eurozona e la Banca centrale europea attenderà il risultato prima di prendere qualsiasi decisione circa le iniezioni di liquidità alle banche del Paese.

Lo ha detto il membro maltese del board della Bce, Josef Bonnici, ad un convegno a Milano.

"La questione del referendum è se vogliono stare nell'euro", ha detto Bonnici.

Il governo di Alexis Tsipras ha indetto una consultazione popolare per chiedere ai greci se sono favorevoli alle proposte dei creditori internazionali di fornire aiuti finanziari in cambio di un pacchetto di riforme. Il governo ha definito questo piano umiliante e invitato a votare no.

Alla domanda se una vittoria dei no porterebbe la Bce a staccare la spina alla Grecia, cioè a sospendere la fornitura di liquidità d'emergenza alle banche greche, ha risposto: "Aspettiamo e vediamo quale sarà il risultato".

(Valentina Za, Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia