Borsa Usa poco mossa dopo dati occupazione più deboli di attese

giovedì 2 luglio 2015 16:42
 

2 luglio (Reuters) - L'azionario Usa è positivo dopo i dati macro, che hanno evidenziato un rallentamento della crescita a giugno, indicando che la Federal Reserve potrebbe ritardare l'aumento dei tassi.

I sussidi di disoccupazione sono aumentati a quota 223.000 il mese scorso, da attese a +230.000.

"I dati sono stati un po' deludenti. Passerà un po' di tempo prima del primo aumento dei tassi", dice Wilmer Stith, gestore di Wilmington Trust a Baltimore.

L'indice Dow Jones sale dello 0,15% a 17.785,20; lo S&P 500 dello 0,16% a 2.080.63; il Nasdaq Composite cala dello 0,03% a 5.011,64.

HealthNet in netto rialzo dopo che Centene ha detto che intende acquistare la società per 6,3 miliardi.

Xoom sale del 20% dopo che Paypal, controllata eBay , ha detto che acquisterà la società per 890 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia