Svezia, banca centrale taglia tassi a sorpresa

giovedì 2 luglio 2015 10:31
 

STOCCOLMA, 2 luglio (Reuters) - La banca centrale svedese ha tagliato il suo tasso di interesse benchmark a -0,35% in una mossa a sorpresa e ha esteso il suo programma di acquisto di asset.

La banca ha spiegato che è aumentata l'incertezza all'estero anche a causa della situazione in Grecia, mentre la corona svedese si è rafforzata vicino ai livelli dove stava all'epoca dell'ultimo taglio dei tassi.

"Questa situazione(un rafforzamento della corona) rischia di interrompere il rialzo dell'inflazione che ora è iniziato", spiega la Riksbank in una nota, precisando di avere aumentato gli acquisti sul secondario di 45 miliardi di corone svedesi (circa 4,8 miliardi di euro).

La maggioranza degli analisti sentiti da Reuters prevedeva che la banca mantenesse invariata la sua politica già ultra-accomodante dopo che gli ultimi dati sull'inflazione hanno dato un po' di respiro alla lotta per scongiurare il rischio di deflazione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia