PUNTO 1-Auto Italia in rialzo del 14% a giugno, Fiat Chrysler +20%

mercoledì 1 luglio 2015 19:44
 

(Accorpa pezzi)

MILANO, 1 luglio (Reuters) - Nuovo rialzo a doppia cifra per l'auto a giugno in Italia, a conferma di un trend di ripresa dai minimi del 2014 iniziato a gennaio, mentre Fiat Chrysler (Fca) continua a fare meglio, oggi con un balzo del 20%.

Secondo i dati del ministero dei Trasporti, le immatricolazioni di auto hanno registrato un aumento del 14,35% a 146.682, mentre Fca è salita del 20% a 41.634. La sua quota in Italia è pari al 28,38%, rispetto al 27,04% di giugno 2014.

Fca registra un balzo del marchio Jeep, che a giugno conquista una quota del 2% dallo 0,5% di un anno fa, Lancia e Fiat che crescono poco più del 20% e Alfa poco meno.

Secondo l'anticipazione dello scambio di dati tra Anfia e Unrae (associazione delle case estere in Italia), a giugno gli ordini ammontano a circa 127.000, +9% dal 2014.

I numeri del 2015 sono però ancora lontani da quello che analisti di settore e associazioni di categoria definiscono dimensioni fisiologiche del mercato interno.

Anfia (associazione dei produttori italiani, che non comprende Fca) indica la dimensione fisiologica a 1,8 milioni di veicoli e prevede un 2015 a quota 1,46-1,48 milioni.

Il Centro studi promotor (Csp) ricorda che i primi mesi dell'anno sono stati sostenuti da un'elevata domanda per i noleggi, in vista dell'Expo.

Nell'inchiesta congiunturale mensile, condotta a fine giugno, Csp segnala un rallentamento nell'affluenza di visitatori nelle concessionarie e nella raccolta ordini.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia