BORSA USA in rialzo su speranze Grecia, dati macro forti

mercoledì 1 luglio 2015 18:18
 

1 luglio (Reuters) - Seduta positiva per la borsa Usa, che beneficia dei segnali di disponibilità della Grecia ad accettare la maggior parte delle condizioni del programma di bailout chieste dai creditori e di una serie di dati macro incoraggianti.

Contribuisce al tono positivo il rally dei finanziari dopo che il colosso assicurativo svizzero ACE ha annunciato un accordo per rilevare la compagnia danni Chubb per 28,3 miliardi di dollari.

"Gli investitori stanno tirando un collettivo sospiro di sollievo rispetto al fatto che non si è verificato uno scenario 'armageddon' sulla Grecia", commenta Adam Sarhan, Ceo di Sarhan Capital a New York. "Il mercato inoltre rimbalza da livelli di ipervenduto".

Sul fronte macro, il mercato del lavoro del settore privato a giugno ha visto la creazione di 237.000 occupati, il maggior aumento da dicembre, e le spese per costruzioni a maggio sono salite al livello più alto di sei anni e mezzo.

Intorno alle 18,05 italiane il Dow Jones sale dello 0,68%, l'S&P 500 dello 0,62% e il Nasdaq dello 0,57%.

Chubb balza di quasi il 30% e Ace guadagna oltre il 2%.

Tra gli altri titoli Constellation Brands sale dell'1,3% dopo utili e ricavi del primo trimestre superiori alle attese, sostenuti da un aumento della domanda per le birre Corona e Modelo.

  Continua...