Grecia pronta ad accettare bailout ma con condizioni - funzionario

mercoledì 1 luglio 2015 12:18
 

ATENE/BRUXELLES, 1 luglio (Reuters) - Il premier greco Alexis Tsipras ha inviato ieri una lettera ai creditori in cui si accettano le proposte avanzate nei giorni scorsi, chiedendo tuttavia alcuni cambiamenti.

Lo riferisce un funzionario del governo, confermando quanto già riportato in mattinata dal 'Financial Times', secondo cui Tsipras ha scritto ai creditori per accettare la proposta di bailout, ponendo "diverse" condizioni.

Il funzionario spiega che nella lettera il premier si dice pronto ad accettare la proposta inviata dalla Commissione Ue domenica, in cambio di un'estensione del programma di bailout e di nuovi aiuti finanziari. Atene chiede inoltre, tra le altre cose, di mantenere un regime fiscale agevolato per le isole, di ritardare l'entrata in vigore delle riforme di pensioni e mercato del lavoro e di ridurre i tagli alla spesa militare.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia