Mediaset,offerta per radio Mondadori competitiva, settore ha futuro -AD

mercoledì 1 luglio 2015 12:04
 

MILANO, 1 luglio (Reuters) - Quella di Mediaset per R101, la radio di Mondadori, è un'offerta competitiva e punta alla creazione di un sistema 'crossmediale' che potrebbe allargarsi in futuro ad altre emittenti radiofoniche.

Lo ha detto il vicepresidente e AD di Mediaset Piersilvio Berlusconi presentando ieri sera i palinsesti della prossima stagione.

"E' un'offerta vera, di mercato, abbiamo offerto più del concorrente", ha dichiarato dopo che ieri Mondadori (controllata da Fininvest come Mediaset) ha annunciato di aver ricevuto una manifestazione di interesse per l'80% di Monradio, a cui fa capo radio R101, da parte della controllata del Biscione RTI.

Indiscrezioni stampa hanno parlato di un'altra offerta giunta da Lorenzo Suraci (radio Rtl).

"Ci sembra sbagliato rischiare di arretrare in un settore che ha un bel futuro, abbiamo delle idee di sviluppo", ha spiegato. "Stiamo lavorando per sviluppare un sistema crossmediale, vogliamo fare passi avanti, non indietro".

A una domanda su possibili altre acquisizioni nel settore ha risposto: "Per ora guardiamo Radio101, poi si vedrà, sono anni che guardo alle radio, ci sono solo tre o quattro player, finora si è fatto solo un gran parlare".

(Ilaria Polleschi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia