Grecia, Dbrs taglia rating a CC, uscita da euro più probabile

mercoledì 1 luglio 2015 09:16
 

MILANO, 1 luglio (Reuters) - L'agenzia di rating Dbrs ha declassato il merito di credito della Grecia a CC da CCC (high), mettendolo sotto osservazione per un ulteriore possibile taglio.

Il downgrade, spiega una nota, "è stato innescato dalla recente rottura nei negoziati tra la Grecia e i suoi creditori internazionali sui termini del programma di assistenza finanziaria che avrebbe potuto allentare l'acuta crisi di liquidità della Grecia".

In assenza di un accordo, "un'uscita greca dalla zona euro e un default del debito del settore privato è maggiormente probabile", aggiunge l'agenzia.

Dbrs è la terza agenzia a tagliare il merito della Grecia in pochi giorni. Nella notte Fitch ha ridotto il rating di Atene a 'CC' da 'CCC', mentre lunedì sera Standard & Poor's, che ha portato al 50% la probabilità di un'uscita dall'euro, ha tagliato il rating ellenico a 'CCC-' da 'CCC'.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia