Grecia, riaprono da domani mille filiali banche per pensioni

martedì 30 giugno 2015 09:07
 

ATENE, 30 giugno (Reuters) - La Grecia riaprirà mille filiali bancarie da domani alla fine della settimana, per andare incontro ai pensionati che non utilizzano le carte per prelevare agli sportelli automatici. Lo ha annunciato oggi il ministero delle Finanze.

Per il resto delle attività gli istituti dovrebbero restare chiusi fino al 6 luglio, nell'ambito delle misure adottate per evitare il collasso del sistema creditizio dopo il congelamento del sostegno finanziario da parte della Bce.

Gli sportelli automatici sono stati riaperti ieri pomeriggio, ma molte persone anziane non li utilizzano.

Ogni pensionato potrà ritirare agli sportelli 120 euro al massimo questa settimana.

Ieri un funzionario del governo greco aveva prospettato la possibilità che 850 sportelli riaprissero da giovedì 2 luglio per pagare le pensioni.

Il ministero delle Finanze ha ribadito che i depositi bancari saranno al sicuro dopo il referendum di domenica sulla proposta di assistenza finanziaria offerta dai creditori internazionali.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia