BORSA TOKYO chiude in rialzo, cautela su Grecia frena guadagni

mercoledì 1 luglio 2015 08:24
 

TOKYO, 1 luglio(Reuters) - L'azionario giapponese ha chiuso la seduta in rialzo, sulla scia di un sondaggio della banca centrale che mostra come le grandi aziende progettino di incrementare la spesa in conto capitale al ritmo più sostenuto da un decennio, anche se la cautela degli investitori sugli sviluppi in Grecia ha frenato i guadagni.

L'indice Nikkei ha guadagnato lo 0,46% a 20.329,32 punti e il più ampio indice Topix lo 0,37% a 1.636,41 punti.

Goldman Sachs ha detto che l'incertezza legata alla situazione greca potrebbe determinare una volatilità alta nel breve, ma ritiene che i rischi di contagio siano relativamente limitati.

Andamento misto per i titoli degli esportatori: Toyota Motor ha chiuso a -0,77%, Honda Motor a -1,53%, mentre Tokyo Electron guadagna il 2,34%.

Suzuki Motor ha chiuso a -3%, arrivando a perdere oltre il 5% in seduta, sulle prese di profitto degli investitori che hanno iniziato a digerire l'annuncio ufficiale, arrivato ieri a borsa chiusa, che l'AD 85enne Osamu Suzuki ha nominato nuovo presidente il figlio maggiore.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia