BORSA TOKYO chiude in calo appesantita da Grecia

venerdì 26 giugno 2015 08:12
 

TOKYO, 26 giugno (Reuters) - La borsa giapponese chiude la seduta in calo mentre monta l'incertezza per l'esito dei negoziati tra la Grecia e i creditori internazionali.

L'indice Nikkei ha perso lo 0,31% a 20.706,15 punti, ritracciando da 20.952,71, il livello più alto dal 1996. La settimana si chiude comunque con un rialzo di circa il 2,5%.

L'indice Topix ha perso lo 0,23% a 1.667,03 punti.

I negoziati sulla ristrutturazione del debito di Atene riprenderanno domani.

Tra i titoli in evidenza sulla piazza giapponese oggi Mitsubishi Motors è arrivata a perdere il 6%. La Cnbc ha riferito che la società ha richiamato 460.000 vetture per problemi all'air bag.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BORSA TOKYO chiude in calo appesantita da Grecia | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,684.41
    +4.77%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,830.97
    +4.44%
  • Euronext 100
    1,010.52
    +3.48%