Astaldi, finanziamento da 880 mln euro per centro medico in Turchia

giovedì 25 giugno 2015 13:28
 

ROMA, 25 giugno (Reuters) - Astaldi ha annunciato oggi la firma di un finanziamento da 880 milioni di euro per la realizzazione e la gestione di un centro medico nella capitale turca.

In una nota, la società dice che l'investimento complessivo per l'Etlik Integrated Health Campus di Ankara è di 1,1 miliardi.

Secondo la nota, le opere saranno realizzate, in raggruppamento di imprese, da Astaldi (in quota al 51%) e dalla società turca Trkeler (al 49%).

Il pool di banche finanziatrici è composto da Akbank, Banca Imi/ Intesa Sanpaolo, Crdit Agricole, Deutsche Bank, I Bankasi, Tskb e Unicredit. Hanno aderito alla sottoscrizione del finanziamento anche istituzioni finanziarie internazionali come Ebrd (European Bank for Reconstruction and Development), Ifc (International Finance Corporation), Bstd(Black Sea Trade Development Bank), Deg e l'agenzia italiana per il credito all'esportazione Sace.

Il centro è destinato a diventare una delle più grandi strutture sanitarie del mondo, con oltre 3.500 posti letto su una superficie complessiva di oltre un milione di metri quadrati.

Per il comunicato integrale, gli abbonati Reuters possono cliccare su

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia